Energia blu al Porto di Roccella Jonica

Il porto di Roccella Jonica, nell’area metropolitana di Reggio Calabria, produrrà energia dalle onde, grazie al sistema Rewec3 (Resonant Wave Energy Converter), brevettato dall’Università Mediterranea di Reggio Calabria -ULR del CoNISMa. Il progetto prevede l’installazione di cassoni in cemento in aderenza alla diga foranea al cui interno, dove una turbina si aziona con il movimento del mare: il meccanismo di compressione e decompressione dell’aria produce energia. del futuro del Porto di Roccella e delle opportunità di produzione di energia Blu si parlerà al convegno “Energia dal Mare nel Porto delle Grazie -adozione di soluzioni tecnologiche per la crescita Blu”, in programma venerdì 3 maggio, ore 18, all’Ex Convento dei Minimi di San Francesco da Paola.
Interverranno:
Vittorio Zito, Assessore Ambiente Comune di Roccella Ionica, Annibale Cutrona, Direttore CoNISMa, Felice Arena, Professore Ordinario Università Mediterranea di Reggio Calabria – ULR CoNISMa, Alessandra Tuzza e Loredana Panetta, dell’Associazione Eurokom – Europe Direct “Calabria&Europa”.