Avviso di selezione per la formazione di short list di esperti

AVVISO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI SHORT LIST DI ESPERTI NELL’AMBITO DELLA MARINE STRATEGY

E’ indetto un Bando di selezione (VEDI ALLEGATO) per la formazione di short list di esperti relativo ad attività di monitoraggio previste dal D.M. 11 febbraio 2015 sulla Marine Strategy per l’esecuzione di campagne di campionamento e misura in mare consistenti nell’acquisizione di dati da piattaforme fisse e mobili, incluse quelle satellitari, nell’esecuzione di analisi di laboratorio, nell’elaborazione dei dati prodotti o acquisiti nell’ambito delle predette attività per la valutazione continua dello stato dell’ambiente marino nonché per colmare il deficit di conoscenza relativo alle componenti dell’ambiente marino, ai processi che in esso si realizzano e alle pressioni che su di esso si esercitano.

Roma, 22 aprile 2016

Avviso del 7 ottobre 2016: Sono stati selezionati i nominativi presenti nel documento allegato.

Avviso del 14 dicembre 2016: come previsto nel primo avviso, la selezione sopra evidenziata è riaperta per consentire l’integrazione della short list di esperti con soggetti che, pur avendone i requisiti, non hanno partecipato alla prima selezione. Tutti coloro i quali risultano già inseriti nella short list sopra esposta manterranno la loro idoneità e quindi non dovranno ripresentare alcuna domanda. La nuova scadenza prevista è per il prossimo 29 dicembre.

Avviso del 11 gennaio 2017: Sono stati selezionati i nominativi presenti nel 
documento allegato.
————————

AVVISO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI TECNICI SUBACQUEI DA COINVOLGERE NELLA “TRASLOCAZIONE DI SPECIE DI INTERESSE CONSERVAZIONISTICO NEL MAR PICCOLO DI TARANTO”

1. PREMESSA
– il CoNISMa nell’ambito del progetto denominato “bonifica Taranto: Attività tecnico scientifiche di approfondimento su aspetti ambientali rilevanti riferiti al SIN di Taranto – Mar Piccolo”, congiuntamente all’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e al CNR, rientra quale partner nell’Accordo Organizzativo ai sensi dell’art. 15 della Legge 241/1990 stipulato in data 31/03/15 tra l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (UNIBA), il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare (CoNISMa) medesimo ed il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Dipartimento di Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente (CNR-DTA);
– tale accordo discende a sua volta da un precedente Atto Convenzionale (denominato ACCORDO ORIGINARIO) stipulato il 29/01/15 tra il Commissario Straordinario per gli Interventi Urgenti di Bonifica, Ambientalizzazione e Riqualificazione di Taranto, l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro ed il CNR-DTA finalizzato ad una collaborazione scientifica tra le suddette Istituzioni avente come oggetto l’area SIN Tarantina;
– in esecuzione degli Atti convenzionali sopra menzionati ed in particolare a seguito di un successivo Accordo di collaborazione ex art. 15 della L.241/90 stipulato in data 16/06/2016 e per quanto da riferire ai soli rapporti instaurati tra UNIBA e CoNISMa, è stato redatto un ulteriore progetto di studio avente per titolo “Traslocazione di specie di interesse conservazionistico nel Mar Piccolo di Taranto”;
– a fronte di questi Accordi, il CoNISMa ha preso impegno a garantire l’apporto di competenze e strumentazione scientifiche, nonché fornire ulteriori competenze specialistiche espresse da esperti riconducibili al CoNISMa medesimo cui siano affidate attività operative di campo.
2. ATTIVITA’ OPERATIVE RICHIESTE
Il CoNISMa intende dotarsi, attraverso il presente Avviso, di una short list di tecnici esperti subacquei, anche in possesso di competenze scientifiche comprovate, da utilizzare in attività di campo presso il Mar Piccolo di Taranto.
3. REQUISITI DI ORDINE GENERALE PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE
Il candidato dovrà possedere i seguenti requisiti di ordine generale:
a. essere cittadino italiano o cittadino dell’Unione Europea;
b. (nel caso di mancanza del requisito di cui al punto a.), essere munito di regolare permesso di soggiorno e avere perfetta conoscenza e padronanza della lingua italiana;
c. non essere sottoposto a procedimento (pendente) per l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all’articolo 3 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423 o di una delle cause ostative previste dall’articolo 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575;
d. non essere (stato) destinatario di sentenza di condanna passata in giudicato o di decreto penale di condanna divenuto irrevocabile ovvero di sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’articolo 444 del Codice di Procedura Penale, per reati in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale (l’esclusione non opererà nel caso in cui il reato per cui il provvedimento era stato adottato sia stato depenalizzato o sia stato dichiarato estinto dopo la condanna ovvero nel caso in cui sia stata revocata la condanna stessa o sia intervenuta la riabilitazione);
e. assenza di incompatibilità di qualsiasi natura rispetto ai possibili incarichi correlati all’oggetto del presente Avviso.
Detti requisiti dovranno essere dichiarati ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, fermo restando che il CoNISMa potrà richiedere tutta la documentazione ritenuta utile ai fini della verifica dell’effettivo possesso di tali requisiti.
4. REQUISITI FORMATIVI, TECNICI, PROFESSIONALI
Fatti salvi i requisiti di ordine generale di cui al precedente paragrafo, i requisiti che ciascun candidato deve possedere ai fini della sua ammissione alla selezione, sono i seguenti:
I. Brevetto Sub di 2° livello;
II. Patente Nautica;
III. Diploma di Scuola Media Superiore;
IV. Comprovata esperienza in attività subacquee.
5. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Pena la esclusione dalla selezione, i candidati dovranno presentare la domanda di partecipazione unicamente secondo il modello di cui al Form “A” allegato al presente Avviso.
La domanda di partecipazione con annessi allegati dovrà essere recapitata in busta chiusa a mano oppure mediante raccomandata con avviso di ricevimento oppure mediante corriere privato, al seguente indirizzo:
dr.ssa Rosalinda Monno – Università degli Studi Aldo Moro, Dip.to di Biologia (nuovo edificio) – via E. Orabona, 4 – 70125 BARI.
Sulla busta dovrà essere indicato il mittente e la dicitura “Bando di selezione per la formazione di short list di esperti tecnici subacquei”.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 di giovedì 22 dicembre 2016.
6. COSTITUZIONE DELLE SHORT LIST E SUCCESSIVO AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI
Una volta concluse le operazioni di verifica e valutazione delle candidature secondo quanto previsto nel presente Avviso di Selezione, gli esiti verranno resi noti mediante pubblicazione sul sito web del CoNISMa dei nominativi dei candidati ammessi alla short list oggetto di selezione.
Non è prevista graduatoria di merito: i candidati in possesso dei requisiti saranno inseriti in ordine alfabetico nella short list per la quale hanno presentato la propria candidatura.
L’inserimento nell’elenco non comporta diritto alcuno a ottenere incarichi da parte del CoNISMa, né sussistono corrispondenti obblighi del CoNISMa in tal senso.
Agli esperti inseriti nelle short list si farà ricorso per l’eventuale conferimento di incarichi di collaborazione qualora si presentino specifiche esigenze relativamente all’esecuzione delle attività progettuali così come identificate nel precedente punto 1.(Premesse).
Le short list avranno validità fino 30 giugno 2017; tuttavia il CoNISMa si riserva la facoltà di riaprire il Bando in qualunque momento lo ritenga necessario e/o di prolungarlo per un ulteriore anno solare.
L’identificazione del singolo appartenente alla short list da contrattualizzare nonché le clausole e condizioni contrattuali afferenti ai singoli conferimenti di incarico saranno definite sulla base del singolo profilo professionale e dell’impegno richiesti e ritenuti necessari dal CoNISMa.
I contratti, conformi a quanto prescritto dal codice civile e dalla normativa nazionale ed europea di riferimento, prevedono l’attribuzione di incarichi di Collaborazione Occasionale oppure di Collaborazione Professionale (per i detentori di P.IVA) aventi riferimento a prestazioni tecnico- subacquee retribuite per un netto pari a 150,00 euro/giorno.
Si sottolinea che il personale incaricato dovrà provvedere autonomamente alla attrezzatura personale di immersione, garantendo il CoNISMa unicamente la messa a disposizione delle bombole e delle relative ricariche mentre i costi di copertura assicurativa saranno totalmente a carico di CoNISMa medesimo.
7. LUOGO DI SVOLGIMENTO DELLA PRESTAZIONE
Le attività previste dovranno essere svolte nell’area del Mar Piccolo di Taranto sulla base della tempistica definita dal Coordinatore Locale del Progetto, il quale potrà riconoscere il rimborso delle spese documentate per viaggio, vitto e alloggio, purché preventivamente autorizzate, nel caso di attività da svolgere fuori dall’Area sopra definita.

Roma, 09 dicembre 2016
Il Responsabile Amministrativo
Antonio Capone

ALLEGATI
Costituisce parte integrante e sostanziale del presente Avviso di selezione il seguente documento:
Form A-domanda di partecipazione – Modello di domanda di partecipazione.

————————

AVVISO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI TECNICI SUBACQUEI
Il CoNISMa intende dotarsi, attraverso il presente Avviso, di una short list di tecnici esperti subacquei, anche in possesso di competenze scientifiche comprovate, da utilizzare in attività di campo presso il Mar Piccolo di Taranto.

Roma, 11 giugno 2015

Avviso del 9 luglio 2015Sono stati selezionati i nominativi presenti nel documento allegato.