Bandi per borse di studio (2017)

Avviso n° BS9/17 del 26 aprile 2017: 1. analisi dello stato delle conoscenze sugli habitat e sulle specie nell’AMP, nella porzione costiera (demanio marittimo) della Riserva Naturale Regionale, nella ZSC marina e nell’area limitrofa;
2. individuazione delle pressioni e delle minacce insistenti sull’area mediante analisi degli studi di valutazione dell’impatto antropico
3. creazione di connessioni tra le attività fruitive e i singoli habitat e le specie (trekking su sentieri nella gariga, impatto da prelievo diretto della pesca sportiva sui grandi riproduttori, impatto delle e lenze perse sulle foreste di gorgonie..) al fine di verificare l’idoneità delle regole esistenti o di predisporre eventuali nuove regolamentazioni;
4. predisposizione, per quanto possibile, di una standardizzazione delle regole gestionali sull’AMP e sulla ZSC;
5. previsione di messa in pratica di azioni dirette atte alla riduzione di pressioni e minacce sugli habitat (messa in opera di gavitelli d’ormeggio negli hot spot di diversità sul coralligeno)
6. momenti di educazione ambientale al fine di migliorare la coscienza ambientale e quindi aumentare la capacità portante nei differenti habitat
7. proposta di processi di qualificazione ambientale e di sviluppo eco- compatibile in grado di coniugare le necessità di tutela e protezione dell’ambiente marino – costiero con le esigenze di sviluppo delle attività turistico-ricettive presenti sul territorio e di promuovere forme di fruizione sostenibili, con particolare riguardo alle categorie socialmente sensibili e diversamente abili.
8. acquisizione degli strumenti per meglio conservare e gestire il patrimonio naturalistico di Bergeggi, e creare le basi per la redazione di un Piano di Gestione della ZSC.
Scadenza 9/5/17

Avviso n° BS8/17 del 26 aprile 2017: Monitoraggio dell’impatto antropico e socio-economico nell’AMP e nei Siti della Rete Natura 2000 del territorio attraverso le seguenti attività:
• Monitoraggio delle seguenti attività fruitive:
– attività balneare: verrà svolta una caratterizzazione diretta di tale fruizione attraverso la raccolta d’informazioni sul campo, tramite campionamento visivo (condizioni meteomarine, numero di bagnati sulle spiagge) e un monitoraggio puntuale attraverso interviste ai bagnanti (caratterizzazione del turista, abitudini sulla spiaggia, conoscenza dell’area) nell’AMP e nella ZSC.
– attività subacquee: il monitoraggio prevederà la quantificazione delle immersioni effettuate nell’anno, il turnover di presenze e la caratterizzazione dei fruitori nell’AMP e nella ZSC.
– attività di pesca: la caratterizzazione dei pescatori ricreativi autorizzati alla pesca nell’AMP verrà condotta tramite interviste; la caratterizzazione dei pescatori ricreativi che praticano la pesca all’esterno dell’AMP verrà condotta tramite monitoraggi visuali nel tratto di costa compreso fra Punta di Bergeggi e Capo Noli per stimare il numero di pescatori ricreativi presenti giornalmente, la quantità e la tipologia di pescato insistenti sulla ZSC.
• Monitoraggio dei posidonieti: verrà svolto un monitoraggio della costa in particolar modo a seguito di mareggiate per valutare la qualità e la quantità di materiale spiaggiato. Se necessario dovranno essere svolti campionamenti di materiale.
• Monitoraggio della popolazione di Gabbiano reale: verrà proseguito il censimento nidi e saranno raccolte le segnalazioni di problematiche da parte dei cittadini.
• Elaborazione dei dati con GIS, al fine di ottenere mappe georeferenziate dell’uso del territorio sovrapponibili e confrontabili con le diverse emergenze locali, per poter meglio programmare una gestione sostenibile dell’AMP.
• Confronto con i dati storici ricavati dai monitoraggi svolti negli anni precedenti. Scadenza 9/5/17

Avviso n° BS7/17 del 14 marzo 2017: Raccolta e analisi di dati e struttura di comunità ittiche attraverso BUV (Baited Underwater Video). Scadenza 21/2/17
Borsa di studio assegnata alla Dott.ssa Domina Ilenia

Avviso n° BS6/17 del 14 marzo 2017: Raccolta, analisi ed elaborazione di dati di comunità ittiche attraverso BUV (Baited Underwater Video). Scadenza 21/2/17
Borsa di studio assegnata al Dott. Cattano Carlo

Avviso n° BS5/17 del 30 gennaio 2017: Analisi di dati pregressi di macrozoobenthos in ambiente di transizione, in particolare nella Sacca di Goro, con tecniche statistiche mautivariate. Scadenza 6/2/17
Borsa di studio assegnata alla Dott.ssa Muresan Alexandra Nicoleta

Avviso n° BS4/17 del 30 gennaio 2017: Raccolta e analisi di dati di pregressi idro-chimici e ambientali utili per studiare le dinamiche di reclutamento dei molluschi eduli di interesse commerciale negli ambienti di transizione del delta del Po, in particolare nella sacca di Goro. Scadenza 6/2/17
Borsa di studio assegnata alla Dott.ssa Vitelletti Maria Letizia

Avviso n° BS3/17 del 30 gennaio 2017: Raccolta dati e stima dei carichi di azoto e fosforo nel bacino del Po di Volano. Valutazione delle pressioni e degli effetti dei carichi nella sacca di Goro. Scadenza 6/2/17
Borsa di studio assegnata al Dott. Colombani Nicolò

Avviso n° BS2/17 del 16 gennaio 2017: Raccolta dati, sia da letteratura, sia da progetti pregressi, e somministrazione di questionari per la determinazione della quantità e qualità del marine Litter lungo le coste italiane, al fine di individuare le aree che richiedono una priorità d intervento per la riduzione del fenomeno. Scadenza 23/1/17
Borsa di studio assegnata alla Dott.ssa Piccardo Manuela

Avviso n° BS1/17 del 9 gennaio 2017: Systematic review e meta_analisi sui temi del progetto. Restituzione dati sperimentali in ambiente GIS. Scadenza 16/1/17
Borsa di studio assegnata alla Dott.ssa Mangano Maria Cristina