Faranda Prize

faranda Francesco Maria Faranda

 

Il premio Faranda è un momento molto imprtante per la vita del nostro consorzio. Vogliamo ricordare il nostro Fondatore, ma vogliamo ricordare anche e soprattutto l’uomo che ha molto dato alle Scienze del Mare con la sua passione per la ricerca, per l’insegnamento e, soprattutto, per il trasferimento del metodo di ricerca ai giovani che intraprendono questa attività.

Immediatamente dopo la sua scomparsa, avvenuta nel giugno del 2011 è stato unanime il desiderio di tenere vivo, con un premio alla memoria, il ricordo dei suoi insegnamenti che si sono rivelati vitali per il nostro Consorzio e che negli anni, grazie al dibattito cui Francesco Maria Faranda ha contribuito ad alimentare, sono stati adottati dall’intera comunità scientifica internazionale:

Così è nato nel 2012 il Premio Faranda che, con cadenza biennale, è destinato ai giovani ricercatori i cui lavori scientifici siano caratterizzati dalla multidisciplinarietà e interdisciplinarietà.

Dalla seconda edizione del 2014, il Premio, inserito nel prestigioso contesto della Eurocean Conference 2014, ha voluto varcare i confini nazionali proprio per ampliare la partecipazione di quei giovani che, pur lavorando in realtà scientifiche spesso distanti, intendono la ricerca come una collaborazione di esperienze non solo tra discipline diverse ma complementari, ma anche come collaborazione tra realtà scientifiche ed esperienze spesso molto lontane geograficamente tra loro.

Vogliamo pensare che le nuove generazioni di ricercatori lavorino nella consapevolezza che la Scienza unisce e che il progresso dell’uomo e del sapere debba necessarimanete essere costruito e condiviso da tutti indistintamente.

I edizione: “Premio Faranda 2012”

II edizione: “Faranda Pize 2014”