Il Ministero dell’Ambiente presenta la Campagna #IoSonoMare

Roma, 11 aprile 2019. In occasione della “Giornata del Mare e della Cultura marina”, l’Onorevole Salvatore Micillo, Sottosegretario del Ministero dell’Ambiente con deleghe alla tutela del mare e all’educazione ambientale, ha presentato alla Camera dei Deputati la Campagna del MATTM #IoSonoMare che, a partire da oggi, prevede un calendario di eventi sul territorio dedicati alla presentazione dei risultati del monitoraggio svolti in attuazione della Direttiva sulla Strategia marina. L’iniziativa si concluderà il 2 dicembre in occasione della 21a Conferenza delle Parti della Convenzione di Barcellona, dove si parlerà di Blue Economy, clima, biodiversità e sviluppo sostenibile.

“La campagna #IoSonoMare nasce dalla volontà di raccontare ai cittadini lo stato del mare, ma soprattutto quanto lo Stato fa per il mare. È giusto e importante che i risultati delle indagini vengano condivisi e diventino patrimonio di tutta la collettività – dichiara il sottosegretario Micillo – I prossimi mesi saranno i mesi del mare, coinvolgeremo Università ed enti di ricerca e daremo evidenza a tutte le esperienze raccolte attraverso le attività di studio e controllo dei nostri mari.”

Il CoNISMa parteciperà alla campagna con l’istituzione di un premio dedicato alla memoria del Prof. Eugenio Fresi, ordinario di Ecologia nell’Università di Roma “Tor Vergata” e membro del Consiglio Direttivo del CoNISMa, che fu tra i principali artefici della complessa struttura tecnico-scientifica ed operativa rappresentata dal Programma Nazionale di Monitoraggio marino-costiero ex L. 979/82 che il MATTM avviò e condusse tra 1996 ed il 2009 per l’attuazione della Legge per la difesa del mare, la 979/1982. Il premio sarà infatti assegnato alle tesi di laurea magistrale – realizzate entro luglio del 2020 – nel campo delle Scienze del Mare che abbiano come oggetto dati acquisiti nell’ambito dei monitoraggi finalizzati alla “Marine Strategy”.