Attività di Ricerca (2014 – in corso)

MARINE STRATEGY AMPProgramma di monitoraggio inerente gli indicatori della Marine Strategy all’interno delle Aree Marine Protette di Torre Guaceto e di Porto Cesareo (Fauna ittica: Campionamento ed elaborazione dati; Pinna nobilis: supporto al campionamento ed all’elaborazione dati). Redazione di report scientifici sui risultati ottenuti.13/06/201613/06/2017Terlizzi AntonioLecce, Nizza

PROGETTO Titolo Data inizio Data termine Responsabile ULR Coinvolte
IMC alghe rosse Analisi di n. 9 campioni di alghe rosse calcaree, per la definizione dei principali morfotipi presenti e l’elenco delle specie volumetricamente cospicue 01/03/2017 30/04/2017 Falace Annalisa Roma sede centrale, Trieste
AMP CAPO RIZZUTO CONTABILITA’ AMBIENTALE Attuazione Direttiva MATTM per l’applicazione di un Sistema di Contabilita’ Ambientale nell’AMP Capo Rizzuto 27/02/2017 27/08/2018 Russo Giovanni Napoli Parthenope, Genova, Roma sede centrale
PORTO ANCONA Validazione analitica e di interpretazione dei risultati sul contenuto di idrocarburi aromatici nei mitili nel Porto di Ancona. 15/02/2017 30/04/2017 Francesco Regoli Ancona
WWF MAPPATURA ALGALE Analisi della comunità algale dei fondali dell’AMP di Miramare 14/02/2017 31/10/2017 Falace Annalisa Lecce, Trieste
BLUEISLANDS Seasonal variation of waste as effect of tourism 01/01/2017 31/12/2019 Vizzini Salvatrice Palermo
PORTO TARANTO BONIFICA AREA VASTA Azioni sull’ecosistema dell’Area di crisi ambientale di Taranto finalizzato allo studio dell’ecosistema tarantino: problematiche ambientali del Mar Grande di Taranto 01/01/2017 31/12/2017 Tursi Angelo Bari
TAP Programma di attività di ricerche finalizzato alla riduzione della presenza di marine litter (la c.d. “spazzatura marina”) nonché alla prevenzione della formazione di essa nel tratto di costa di pertinenza dei comuni di Lecce, Melendugno e Vernole. 01/01/2017 30/06/2017 Terlizzi Antonio Lecce, Trieste
AMP PELAGIE CONTABILITA’ AMBIENTALE Attività di studio, monitoraggio e ricerca applicata alla gestione dell’Area Marina Protetta – AMP Isole Pelagie, nell’ambito della prosecuzione del progetto “Contabilità ambientale”, ed in particolare del completamento del quadro conoscitivo e sviluppo delle Fasi “Uno e Due”. 14/12/2016 14/12/2017 Chemello Renato Palermo
AMP PELAGIE CONTABILITA’ AMBIENTALE Attività di studio, monitoraggio e ricerca applicata alla gestione dell’Area Marina Protetta – AMP Isole Pelagie, nell’ambito della prosecuzione del progetto “Contabilità ambientale”, ed in particolare del completamento del quadro conoscitivo e sviluppo delle Fasi “Uno e Due”. 14/12/2016 14/12/2017 Chemello Renato Palermo
TREVI IV Caratterizzazione geomorfologica e biologica desk based di due aree destinate alla costruzione di campi eolici offshore al largo di Lesina e Margherita di Savoia (FG). 23/11/2016 31/01/2017 Terlizzi Antonio Lecce
TERNA SAPEI II Svolgimento delle verifiche di ottemperanza previste dalle delibere CIPE n.144/2005 e n.140/2012 per realizzazione ed installazione di dissuasori. 02/11/2016 02/05/2023 Giorgio Budillon Napoli Parthenope, Pavia e Catania, Roma sede centrale
InnoBlueGrowth InnoBlueGrowth – Horizontal Communication & Capitalization project for Innovation in Blue Growth at Mediterranean level 01/11/2016 31/10/2019 Praticò Caterina Roma sede centrale
AMAre Actions for Marine Protected Areas 01/11/2016 31/10/2019 Fraschetti Simona Lecce, Bologna, “Milano Bicocca”, Trieste, Pisa.
FishMPABlue 2 Fishing governance in MPAs: potentialities for Blue Economy 2 01/11/2016 31/10/2019 Milazzo Marco Palermo
BLUEISLANDS Seasonal variation of waste as effect of tourism 01/11/2016 31/10/2019 Vizzini Salvatrice Palermo
AMP TAVOLARA XI Servizio di monitoraggio del coralligeno dell’AMP di Tavolara Punta Coda Cavallo 14/10/2016 31/12/2016 Bavestrello Giorgio Genova
Clean Sea LIFE PLASTIC Support to the implementation of the Marine Strategy Framework Directive and EU biodiversity policy by reducing the menace posed by marine litter. Project’s reference number: LIFE15 GIE/IT/000999 30/09/2016 30/09/2020 Terlizzi Antonio Lecce, Roma sede centrale.
MARINE STRATEGY PUGLIA 3 Studio su alcuni habitat coralligeni dei mari pugliesi tra -30m e -50m; Studio su un’area a Maerl dei mari Pugliesi. Supporto per altre attività in carico ad ARPA Puglia che necessitino della disponibilità di mezzi nautici e/o strumentazione non in possesso dell’Agenzia. 26/09/2016 26/09/2017 Tursi Angelo Bari, Lecce, Roma sede centrale
AMP BYCATCH IX Attività di analisi isotopiche di elasmobranchi e di specie protette ed importanti a livello conservazionistico catturate nel Mar Ionio per la stima del livello trofico e l’analisi della struttura trofica; attività di analisi di contaminanti inorganici in elasmobranchi e specie protette ed importanti a livello conservazionistico catturate nel Mar Ionio per l’analisi dei livelli di contaminazione e dei processi di biomagnificazione. 12/09/2016 12/09/2017 Mazzola Antonio Palermo, Roma sede centrale.
AMP CILENTO CONTABILITA’ AMBIENTALE S.MARIA CASTELLABATE Contabilità ambientale dell’Area Marina Protetta di costa degli Infreschi e della Masseta. 31/08/2016 31/08/2017 Russo Giovanni F. Napoli Parthenope
AMP CILENTO CONTABILITA’ AMBIENTALE S.MARIA CASTELLABATE Contabilità ambientale dell’Area Marina Protetta di Santa Maria di Castellabate 31/08/2016 31/08/2017 Russo Giovanni F. Napoli Parthenope
PNRA_RETI TROFICHE II Reti Trofiche Marine nella Baia di Terranova durante differente estenzione dei ghiacci: isotopi stabili del c, n, s per la determinazione delle interazioni trofiche che influenzano la biodiversita’ e la biomagnificazione di elementi in traccia. 11/08/2016 11/08/2018 Costantini Maria Letizia Roma “La Sapienza”
AMP TAVOLARA X Monitoraggio dell’effetto riserva 04/08/2016 30/06/2017 Guidetti Paolo Nice
AMP PLEMMIRIO CONTABILITA’ AMBIENTALE Avvio del progetto “Contabilità ambientale” – Completamento del quadro conoscitivo e sviluppo delle Fasi 1-6 13/07/2016 13/07/2017 Povero Paolo Genova, Palermo.
AMP PLEMMIRIO CONTABILITA’ AMBIENTALE Avvio del progetto “Contabilità ambientale” – Completamento del quadro conoscitivo e sviluppo delle Fasi 1-6 13/07/2016 13/07/2017 Povero Paolo Genova, Palermo.
ENI Fiumicino Monitoraggio biota per le effrazioni di Maccarese e Palidoro 06/07/2016 06/07/2017 Focardi Silvano Siena
PORTO GAETA II Piano di individuazione e caratterizzazione ambientale di potenziali siti di immersione in mare per sedimenti da sottoporre a dragaggio nel porto di Gaeta. 26/06/2016 31/12/2016 Focardi Silvano Siena, Palermo
AMP PUNTA CAMPANELLA CONTABILITA’ AMBIENTALE Contabilità Ambientale dell’Area Marina Protetta Punta Campanella 23/06/2016 23/06/2017 Giovanni Fulvio Russo Napoli Parthenope, Roma sede centrale
BONIFICA TARANTO – TRASLOCAZIONE SPECIE Mappatura e monitoraggio di specie animali e vegetali di elevato valore conservazionistico nell’ ecosistema del Mar Piccolo. 23/06/2016 23/12/2016 Tursi Angelo Bari
MERCES Marine Ecosystem Restoration in Changing European Seas. Grant Agreement 689518-2. 01/06/2016 31/05/2020 Fraschetti Simonetta Lecce – Parte Terza
MERCES Marine Ecosystem Restoration in Changing European Seas. Grant Agreement 689518-2. 01/06/2016 31/05/2020 Fraschetti Simonetta Lecce – Parte Terza
AMP TREMITI CONTABILITA’ AMBIENTALE Attività finalizzate all’acquisizione ed elaborazione di dati e indicatori sulla c.d. Contabilità Ambientale. 15/05/2016 15/11/2017 Tursi Angelo Bari, Napoli Pathenope, Roma sede centrale
ASINARA CONTABILITA’ AMBIENTALE Servizio di avvio e conclusione delle fasi previste dal documento “Contabilità Ambientale dell’ Area Marina Protetta Isola dell’Asinara”. 13/04/2016 31/03/2018 Povero Paolo Genova, Napoli Parthenope
EGADI CONTABILITA’ AMBIENTALE Contabilità Ambientale: completamento del quadro conoscitivo (Fase Zero in continuità), anche attraverso la disponibilità di dati scientifici raccolti dai data-base pubblici consortili e supporto alla compilazione di ogni protocollo scientifico necessario per la prospettazione della candidatura ASPIM. 01/04/2016 31/03/2017 Chemelo Renato Palermo, Roma sede centrale
PONTONE AUGUSTA Rimozione moduli galleggianti/affondati nella Rada di Augusta. 09/03/2016 09/06/2016 Catra Marcello Catania, Roma sede centrale
CERES Climate change and European aquatic RESources. Grant Agreement n° 678193. 01/03/2016 28/02/2019 Piraino Stefano Lecce
TARANTO OSTRICOLTURA Monitoraggio “ante operam” di una Area Marina presso il Comune di Taranto finalizzato alla installazione di un impinato di ostricoltura. 29/02/2016 30/09/2016 Mastrototaro Francesco Bari
MARINE STRATEGY CAMPANIA II Realizzazione delle indagini relative agli Habitat coralligeno e fondi a Maerl/rodoliti per l’attuazione della Convenzione MATTM e l’ARPAL e Protocollo d’Intesa ARPAC con deliberazione n. 313GC/2015 innerente gli obiettivi D.Lgs. n. 190/10 di recepimento delle Direttiva 2008/56/CE 04/01/2016 31/07/2016 Russo Giovanni F Napoli “Parthenope”, Roma sede centrale.
BERGEGGI- Geomorfologia Caratterizzazione Geologica e Geomorfologica della parte emersa e della parte sommersa dell’Area Marina Protetta “Isola di Bergeggi” e delle aree limitrofe. 15/12/2015 30/11/2016 Mariotti Mauro Genova
MARINE HAZARD Sviluppo di tecnologie innovative per l’identificazione, monitoraggio e mitigazione di fenomeni di contaminazione naturale e antropica. 15/12/2015 31/12/2016 Mazzola Antonio Palermo, Messina, Roma sede centrale
MANTIS Marine protected Areas Network Towards Sustainable fisheries in the Central Mediterranean – MANTIS. SPECIFIC CONTRACT SI2.721911 10/12/2015 09/12/2018 Russo Tommaso Roma Tor Vergata
DISVA Funzionamento Ecosistemico Relazioni tra biodiversità e funzionamento ecosistemico di stati alternativi stabili degli ecosistemi marini costieri nel Mar Mediterraneo. 10/11/2015 10/08/2016 Bianchelli Silvia Ancona.
HABITAT LAGUNARI Monitoraggi in habitat lagunari costieri di interesse comunitario presenti nella riserva naturale statale “saline di Tarquinia (VT)”. 21/10/2015 31/05/2016 Gravina Maria Flavua Roma Tor Vergata.
RAMBOLL Esecuzione del sorting e dell’analisi tassonomica su campioni ottenuti tramite bennate su fondo sabbioso/fangoso. 28/09/2015 30/11/2015 Chiantore Maria Cristina Genova, Pisa.
DISTAV Pesca Analisi storiografica degli impatti delle attività alieutiche su risorse marine rinnovabili dall’Unità d’Italia a oggi. 28/09/2015 28/02/2016 Petrillo Mario Genova
AUTORITA’ BACINO PUGLIA III Piano operativo per l’individuazione di giacimenti di sabbia sottomarini utilizzabili per il ripascimento artificiale dei litorali sabbiosi in erosione della Regione Puglia. 23/09/2015 15/01/2017 Chiocci Francesco Latino Bari, Bari “Politecnico”, Roma “La Sapienza”, Roma sede centrale, Sannio.
MARINE STRATEGY PUGLIA 2 Studio su alcuni habitat coralligeni dei mari pugliesi tra -30m e -50m; studio su un’area a MAERL dei mari pugliesi. Attuazione della direttiva quadro sulla strategia per l’ambiente marino (direttiva europea 2008/56/ce). programma di monitoraggio di cui al programma operativo attività (poa) della convenzione tra il M.A.T.T.M. e le Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente. Sottoregione Mare Adriatico, Regione Puglia – modulo 7 (habitat coralligeno) – modulo 8 (fondi a maerl). 04/09/2015 15/07/2016 Tursi Angelo Bari, Lecce, Roma sede centrale.
ACQUEDOTTO PUGLIESE 3 OVEST Consulenza tecnico-scientifica per la redazione di studi specialistici sulla condotta sottomarina esistente in Località Bari S. Girolamo (Bari ovest), finalizzata alla progettazione di un piano esecutivo di monitoraggio dell’evoluzione del posidonieto che circonda il recapito finale . 03/08/2015 03/11/2017 Tursi Angelo Bari, Milano Bicocca, Roma sede centrale.
SAIPEM VIII Campionamenti ed analisi piattaforma 01/08/2015 31/12/2015 Abbiati Marco Bologna, Roma sede centrale
ISOLE TREMITI POSIDONIA Attività di ricerca relativa al monitoraggio delle praterie di Posidonia Oceanica presso l’Area Marina Protetta Isole Tremiti. 18/06/2015 18/12/2015 Tursi Angelo Bari
PORTO TARANTO BONIFICHE – FASE 1 Attivita’ propedeutiche alla realizzazione degli interventi per la bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione del mar piccolo di taranto: attivita’ tecnico scientifiche di approfondimento su aspetti ambientali rilevanti riferiti al “sin” di Taranto-Mar Piccolo (fase 1). 25/05/2015 25/05/2016 Tursi Angelo Bari
ERM METANO Marine Methane Dispersion Effects: Analysis of the available knowledge, validation and discussion of data on dispersion, ecological and ecotoxicological effects of methane in the marine environment. 06/05/2015 31/10/2015 Mazzola Antonio Palermo, Ancona “Politecnica delle Marche”.
BERGEGGI- Specie protette Gestione conservativa integrata degli habitat e delle specie protette nell’AMP “Isola di Bergeggi” e nelle aree limitrofe. 21/04/2015 21/06/2016 Bavestrello Giorgio Genova
BERGEGGI-Impatto antropico Monitoraggio dell’impatto antropico e socio-economico nell’Area Marina Protetta-AMP “Isola di Bergeggi” e nei SIC del territorio per gli anni 2015/2016. 21/04/2015 21/06/2016 Bavestrello Giorgio Genova
FORMAZIONE QUALITAS Corso di Formazione tecnico scientifico per la gestione di un sistema radar-HF per il rilevamento di correnti marine. 20/04/2015 30/04/2015 Zambianchi Enrico Napoli “Parthenope”
TAVOLARA X Assistenza per il monitoraggio dell’Effetto Riserva dell’AMP di Tavolara Punta Coda Cavallo. 15/04/2015 30/12/2015 Guidetti Paolo Nice
SETTIMANA BLU Presentazione del progetto Mare Nostrum agli studenti di scuole medie superiori, visite guidate presso pescherecci e all’asta del pesce. 13/04/2015 24/04/2015 Marcelli Marco Viterbo “La Tuscia”
PARCO DEL CILENTO II Monitoraggio biologico e delle destinazioni d’uso del territorio marino dell’Area Marina Protetta “Costa degli Infreschi e della Masseta” per la definizione di disciplinari. 02/04/2015 02/04/2016 Russo Giovanni F. Napoli “Partenope”, Roma sede centrale.
PARCO DEL CILENTO III Monitoraggio dell’ambiente marino costiero dell’Area Marina Protetta “Costa degli Infreschi e della Masseta”. 02/04/2015 02/05/2016 Russo Giovanni F. Napoli “Partenope”, Roma sede centrale.
PARCO DEL CILENTO IV Monitoraggio biologico e delle destinazioni d’uso del territorio marino dell’Area Marina Protetta “S. Maria di Castellabate” per la definizione di disciplinari. 02/04/2015 02/04/2016 Russo Giovanni F. Napoli “Partenope”, Roma sede centrale.
PARCO DEL CILENTO V Monitoraggio dell’ambiente marino costiero dell’Area Marina Protetta “S. Maria di Castellabate”. 02/04/2015 02/05/2016 Russo Giovanni F. Napoli “Partenope”, Roma sede centrale.
TAVOLARA IX Caratterizzazione e analisi delle strutture coralligene all’interno dell’AMP di Tavolara Punta Coda Cavallo 25/03/2015 15/10/2015 Cattaneo Vietti Riccardo Ancona “Politecnica delle Marche”, Genova, Roma sede centrale
MIPAF VONGOLE 2 Valutazione degli effetti della risorsa vongole, dell’eventuale ridefinizione della taglia minima ed una migliore gestione biologica e commerciale del prodotto. 10/03/2015 10/05/2016 Piccinetti Corrado Bari, Bologna, Roma sede centrale, Roma Tor Vergata, Trieste.
MAGIC 6 Attivita’ di ricerca legate al miglioramento, mantenimento e utilizzo dei prodotti del Progetto MAGIC (MArine Geohazards along the Italian Coasts) 26/02/2015 31/10/2015 Orrù Paolo Cagliari, Milano “Bicocca”, Palermo, Roma “La Sapienza”, Roma sede centrale, Sassari , Trieste.
MIPAF BYCATCH VIII Valutazione delle catture accidentali di specie protette nel traino pelagico (bycatch 2014-2015). 19/11/2014 19/02/2016 Mazzola Antonio Palermo, Roma sede centrale.
VENTOTENE III Realizzazione di una proposta di revisione della zonizzazione dell’Area Marina Protetta – AMP Isola Ventotene e S. Stefano. 07/11/2014 17/06/2015 Russo Giovanni Fulvio Napoli “Parthenope”
PORTO CAGLIARI II Supervisione e validazione dell’attività di monitoraggio da eseguirsi nell’ambito dei lavori di ripristino dei fondali e manutenzione delle banchine Ichnusa, Garau, Rinascita e Sabaudo del Porto di Cagliari. 24/01/2014 31/12/2015 Regoli Francesco Ancona “Politecnica delle Marche”
PORTO CAGLIARI III Supervisione e validazione dell’attività di monitoraggio da eseguirsi nell’ambito dei lavori di realizzazione di una darsena pescherecci nel Porto di Cagliari. 24/01/2014 31/12/2015 Regoli Francesco Ancona “Politecnica delle Marche”
VENTOTENE II Monitoraggio dell’ambiente marino costiero dell’Area Marina Protetta Isola Santo Stefano e Ventotene. 17/10/2014 17/01/2016 Russo Giovanni F. Napoli “Parthenope”; Roma sede centrale
TERNA ISOLE CAMPANE Attuazione del piano di monitoraggio ambientale nell’area marina interessata dalla realizzazione dell’elettrodotto 150 kV “Nuova Stazione Elettrica Capri-CP Torre Annunziata Centro” . 06/10/2014 Budillon Giorgio Napoli Parthenope, Napoli Federico II (da coinvolgere), Palermo, Roma sede centrale, Siena.
MIPAF RETE PESCA 3 Basi scientifiche e strumenti a supporto dei Piani di Gestione della pesca nell’ambito della Politica Comune della Pesca e delle politiche ambientali ed economiche quale base scientifica per la definizione dei piani di gestione di cui agli artt.18 e 19 Reg. CE n.1967/2006, compreso il piano di gestione nazionale per le draghe idrauliche. 22/09/2014 31/12/2016 Scardi Michele Bari, Cagliari, Bologna, Roma “Tor Vergata”, Pisa.
CAMP-ITALY Coastal Area Management Programme Italy. 19/09/2014 31/10/2016 Scardi Michele Tor Vergata
Talassografico zooplancton II Analisi quali-quantitiativa di campioni prelevati nelle acque costiere siciliane per quanto attiene le componenti fito-micro-meso zooplanctoniche. 19/09/2014 19/12/2014 Guglielmo Letterio Messina
FishMPAblue Fishing governance in MPAs: potentialities for Blue Economy. 16/09/2014 30/06/2015 Milazzo Marco Palermo
NEMO Valutazione preliminare dell’effetto di attrazione esercitato dal pellet sulle specie ittiche marine costiere; valutazione del pellet caduto in mare in alcuni siti campione intorno all’Isola di Tavolara. 16/09/2014 16/07/2016 Guidetti Paolo U.O. Nizza
ISOBIOTOX ISOtopi stabili e marcatori molecolare per la ricostruzione di reti trofiche antartiche soggette alla dinamica dei ghiacci marini. 30/07/2014 29/07/2016 Rossi Loreto Roma “La Sapienza”, Palermo, Roma sede centrale.
ACCUA Analisi della dinamica della Corrente Cir Umpolare Antartica mediante dati e strumenti modellistici ottenuti in precedenti progetti del PNRA 30/07/2014 29/07/2016 Zambianchi Enrico Napoli Parthenope
DISVA Barren Studio dello stato trofico e della biodiversità della meiofauna in ecosistemi marini costieri caratterizzati dalla presenza di macroalghe erette e di barren. 10/07/2014 15/09/2015 Bianchelli Silvia Ancona
TORRE GUACETO XIV Monitoraggio delle specie ittiche e delle attività di piccola pesca ai fini della contabilità ambientale . 10/07/2014 15/06/2015 Guidetti Paolo Nizza
La Tuscia Caratterizzazione Ecologica 2 Interventi finalizzati alla caratterizzazione ecologica del tratto di costa interessata dalla presenza del porto di Fiumicino. 15/06/2014 15/08/2014 Marcelli Marco La Tuscia Viterbo
ACQUEDOTTO PUGLIESE 2_EST Studi specialistici sulla condotta sottomarina esistente in Località Bari Torre Carnosa, da utilizzarsi quale recapito finale delle acque reflue depurate provenienti dall’ impianto di depurazione consortile di Bari Est . 11/06/2014 11/10/2014 Mossa M., Tursi Angelo Bari “Politecnico”, Bari, Roma sede centrale
ACQUEDOTTO PUGLIESE 2_OVEST Studi specialistici sulla condotta sottomarina esistente in Località Bari S. Girolamo, da utilizzarsi quale recapito finale delle acque reflue depurate provenienti dall’impianto di depurazione consortile di Bari Ovest 11/06/2014 11/10/2014 Mossa M., Tursi Angelo Bari “Politecnico”, Bari, Roma sede centrale
BLUENE BLUe ENErgy for Mediterranean. 01/06/2014 31/05/2015 Seconda Università di Napoli
MARINE STRATEGY CALABRIA Studio sulla distribuzione ed estensione habitat bentonici. Direttiva Europea 2008/56/CE. 01/06/2014 31/12/2014 Corselli Cesare Milano “Bicocca”, Bari.
TAVOLARA VIII Monitoraggio dell’effetto riserva presso dell’Area Marina Protetta-AMP di Tavolara Punta Coda Cavallo. 07/05/2014 31/12/2015 Guidetti Paolo Nice
BERGEGGI CORALLO Studio della popolazione di corallo rosso (Corallium rubrum) nel coralligeno profondo dell’Area Marina Protetta-AMP “Isola di Bergeggi” e in aree limitrofe. 10/04/2014 10/04/2015 Bavestrello Giorgio Genova.
MARINE STRATEGY CAMPANIA Studio sulla distribuzione ed estensione degli habitat bentonici (coralligeno) ricadenti nella Sottoregione Mediterraneo Occidentale e di competenza della Regione Campania. 01/04/2014 31/03/2015 Russo Giovanni Fulvio Napoli “Parthenope”,Roma sede centrale.
TENDER MARE XI – LANDMED
http://mareaproject.net/
Implications of the implementation of the landing obligations provisions in small pelagic fisheries in Mediterranean. SPECIFIC CONTRACT No. 11 (SI2. 678902). 18/03/2014 17/11/2014 Angelo Tursi Roma sede centrale.
MARINE STRATEGY PUGLIA Studio sulle tematiche della strategia marina per il conseguimento degli obiettivi prioritari della direttiva 2008/56/CEE. 15/01/2014 15/04/2014 Angelo Tursi Bari, Lecce, Milano “Bicocca”, Roma sede centrale.
TENDER MARE X – ADRIATIC Improved knowledge of the main socio-economic aspects related to the most important fisheries in the Adriatic Sea. SPECIFIC CONTRACT No. 10 (SI2. 666117). 02/01/2014 01/03/2015 Angelo Tursi Bari, Roma sede centrale.
M3-HABs Risk Monitoring, Modelling and Mitigation of Benthic Harmful Algal Blooms along Mediterranean coasts. 01/01/2014 31/12/2015 Mariachiara Chiantore Genova, Ancona, Urbino, Roma sede centrale.
TAVOLARA VII Monitoraggio e valutazione dello stato della fauna ittica: Relazione tra effetto riserva e piccola pesca nell’ottica della sostenibilita’ all’interno dell’AMP Tavolara Punta Coda di Cavallo. 01/01/2014 31/10/2014 Paolo Guidetti Nizza, Macerata

The M3-HABs project aims to provide a common pan-Mediterranean strategy for monitoring benthic toxic microalgae, with particular reference to Ostreopsis spp., through the development of common procedures and protocols, making the process mostly cost and time effective, allowing for most efficient monitoring designs, increasing the knowledge on environmental drivers affecting harmful algal blooms and translate this into a forecasting tool, improving the general awareness of the risks related to Ostreopsis.

Target groups envisaged by M3-HABs are environmental local agencies, municipalities, research institutions, while all the final beneficiaries are represented by people using the coastal environment for both recreational and economic purposes: beaches and rocky shore visiting, swimming, sailing, fishery, aquaculture, beach concession holders, hotel keepers,
municipalities, local touristic agencies and tourist information offices.

Given the specific objective of the project, the following results are expected:
1) a larger awareness of the risks associated to the Ostreopsis blooms;
2) an appropriate diffusion of caution measures set up;
3) the production of common monitoring protocols;
4) the development of new technologies for species-specific identification
and counting;
5) the build-up of prediction models in order to prevent and reduce risk
factors for the environment, human health and economic activities.

Participants in M3-HABs project are CoNISMa (Italy), CNR (Italy), two Italian companies (OnAir and DHI Italy), partners from France, Laboratoire d’Océanographie de Villefranche (LOV), Université de Nice Sophia-Antipoli (UNS), from Tunisia, National Institute of Marine Sciences and Technologies (INSTM) and the Lebanese National Council for Scientific Research (CNRS).